Menu

Lavorazione guidata a laser (LGM) o autolivellamento

Il gruppo Metalock Engineering è costantemente impegnato a sviluppare e migliorare la propria apparecchiatura per la lavorazione in loco, inglobando nuove tecnologie quali la lavorazione guidata a laser, che affiancano i metodi di lavorazione tradizionali.

Queste tecniche di lavorazione possono essere adattate e utilizzate in loco per svariati progetti di lavorazione in situ, in tutti i settori. Ad esempio, boe e sistemi di ormeggio per unità galleggianti di produzione, stoccaggio e scarico (FPSO), sedi di ralle per gru e superfici di tenuta di turbine idrauliche.

Lavorazione guidata a laser autolivellante

Facciamo costantemente ricorso a tecniche di lavorazione CNC in numerosi progetti di lavorazione in loco, combinandole con l’apparecchiatura di ispezione laser tracker di ultima generazione, che offre un ausilio nell’ispezione, misurazione, registrazione e lavorazione precisa di componenti di grandi dimensioni.

Metalock Engineering photo

Fornitura di applicazioni per la lavorazione guidata a laser di precisione

Dopo aver ulteriormente perfezionato il concetto, siamo in grado di fornire applicazioni per la lavorazione guidata a laser di precisione su fabbricazioni e strutture di grandi dimensioni e complesse nei settori marina e offshore, energia elettrica, nell’industria siderurgica ed estrattiva.

Utilizzo delle ultime tecnologie ingegneristiche in loco e in situ

La nostra reputazione globale in fatto di tecniche di lavorazione di precisione in loco in tutto il mondo è ben documentata e la nostra esperienza non conosce eguali. L’introduzione della nostra macchina laser guidata (LGM) si è rivelata un grande successo nel mercato globale. I sistemi laser guidati stanno portando il gruppo Metalock Engineering a porsi all’avanguardia nello sviluppo di progetti di lavorazione in loco di grandi proporzioni. Queste nuove tecniche in loco ci consentiranno una lavorazione rapida e precisa di fabbricazioni molto grandi.

Se volete sapere come la lavorazione guidata a laser (LGM) su fabbricazioni di grandi proporzioni può farvi risparmiare denaro e aumentare la vostra efficienza, mettetevi subito in contatto con noi.

Apparecchiatura modulare

Portata estesa

Quest’ultima introduzione, la LGM, è una macchina autolivellante guidata a laser che ci consente di controllare con precisione le operazioni della macchina, mantenendola a livello e piana durante la lavorazione di strutture di grandi dimensioni con precisione d’officina. La macchina attualmente presenta un limite di diametro di 30 metri, ma, su richiesta, potrebbe essere estesa a diametri maggiori.

Facilità di trasporto

Quest’apparecchiatura è modulare e può essere rimossa e imballata in un container per un trasporto facile e sicuro. Una volta arrivata sul posto, la macchina guidata a laser può essere montata molto rapidamente e la lavorazione può iniziare in tempi brevissimi.

Metalock Engineering photo

Portatile, precisa e rapida

Metalock Engineering photo

I vantaggi della lavorazione guidata a laser

  • Lavorazione in situ efficiente e molto precisa
  • Utilizzo dell’apparecchiatura e delle tecniche di lavorazione in loco di ultima generazione
  • Estensione della vita di impianti e apparecchiature dopo la lavorazione
  • Risparmio di tempo e denaro
  • Risposta in tutto il mondo
  • Decenni di esperienza negli ultimi sviluppi della lavorazione in loco

Se volete sapere come la lavorazione guidata a laser (LGM) su fabbricazioni di grandi proporzioni può farvi risparmiare denaro e aumentare la vostra efficienza, mettetevi subito in contatto con noi.